Cosce di pollo stufate con melanzane, uvetta e cipolle rosse

Tempo totale: 50 min


Tempo attivo: 20 min


Facile

La carne del pollo più tenera è quella delle cosce. Se stufate lentamente in forno, diventano perfette. E a differenza di altri stufati, con il pollo tutto è ancora più pratico e veloce.


 Panoramica delle ricette

per 4 persone

  • 4 cosce di pollo svizzero
  • 1 pizzico di paprica piccante in polvere
  •  Sale
  • 5 c. di olio d’oliva
  • 2 cipolle rosse
  • 1 melanzana grande
  • 2 spicchi d’aglio
  • 2 c. di uvetta
  • 1 rametto di rosmarino
  • 2 dldi vino bianco

1 porzione contiene ca.:

  • 430kcal
  • 30 gdi proteine
  • 9 gdi carboidrati
  • 29 gdi grassi

Prodotto

  • 1

    Mescolare la paprica in polvere con circa metà dell’olio d’oliva. Spennellarvi le cosce di pollo.

  • 2

    Sbucciare le cipolle e tagliarle a striscioline, tagliare grossolanamente la melanzana a dadini, sbucciare l’aglio. Scaldare l’olio d’oliva avanzato in una padella, farvi rosolare brevemente gli ingredienti preparati con uvetta e rosmarino, sfumare con vino bianco e versare il tutto in una teglia da forno piatta. Adagiarvi sopra le cosce di pollo, salare e cuocere il tutto in forno preriscaldato a 180 °C per circa 20 minuti.

     

    Da accompagnare con riso basmati e pomodori ciliegini stufati.