Saucisson en Croûte con senape e dragoncello in pasta sfoglia

Tempo totale: 1 h 35 min


Tempo attivo: 1 h


Media

Qui la salsiccia la fa da padrona: saporito saucisson in pasta sfoglia con una raffinata insalata di lenticchie e una delicata vinaigrette – da provare!


 Panoramica delle ricette

per 4 persone

  • 1 saucisson vaudois IGP di maiale svizzero
  • 1 pasta sfoglia rettangolare, pronta all'uso
  • 3 c. di senape granulosa
  • 1 mazzetto di dragoncello
  • 1 uovo
  • 120 gdi lenticchie beluga
  • 1 carota
  • 1 rametto di sedano
  • 1 scalogno
  • 4 c. di olio d’oliva
  •  Sale
  •  Pepe nero macinato
  • 2 c. di aceto di vino bianco
  • 2 c.ni di miele

1 porzione contiene ca.:

  • 973kcal
  • 30 gdi proteine
  • 46 gdi carboidrati
  • 73 gdi grassi

Prodotto

  • 1

    Cuocere il saucisson a bagnomaria per 35 minuti, far raffreddare un po' e togliere la pelle.

  • 2

    Stendere la pasta sfoglia e cospargerla con la senape, lasciando su ogni lato un bordo di 2-3 cm. Distribuire sopra il dragoncello. Mettere il saucisson al centro. Sbattere l’uovo e spennellare i bordi. Piegare la pasta sfoglia sul saucisson, premere bene i bordi e spennellare la superficie con l'uovo.

  • 3

    Cuocere in forno preriscaldato a 180 °C per 30-35 minuti fino a doratura.

  • 4

    Nel frattempo cuocere le lenticchie secondo le istruzioni riportate sulla confezione. Pulire e pelare le carote e il sedano, sbucciare gli scalogni e tagliare il tutto a dadini. Stufare in olio d’oliva a fuoco medio per 3-4 minuti. Aggiungere le lenticchie scolate e insaporire con sale e pepe. Aggiungere l’aceto e il miele, mescolare bene il tutto, togliere dal fuoco e lasciare riposare.

  • 5

    Togliere dal forno il saucisson in pasta sfoglia, tagliarlo in porzioni e servire con l’insalata di lenticchie.

     

    Da accompagnare con insalata verde.

Inviateci ora le vostre ricette e vincete

Condividete la vostra ricetta preferita con tutta la Svizzera. Sarà un gustoso arricchimento per noi tutti.
Le migliori ricette saranno inserite nel nostro ricettario per l’anniversario «Le migliori ricette di famiglia svizzere».

Inviare e vincere